La spiaggia di Bibione è Bandiera Blu anche nel 2018.


Sono state rese note le spiagge italiane che nel 2018 possono fregiarsi del prestigioso riconoscimento “Bandiera Blu”, attribuito dalla FEE Italia (Foundation for Environmental Education) prendendo in considerazione sia la bellezza e le caratteristiche del mare, della spiaggia e della pineta, sia per gli standard di qualità delle acque di balneazione e dei servizi offerti ai turisti.

Anche quest’anno, per la 27esima volta, Bibione si è aggiudicata la Bandiera Blu, merito di un mare e una spiaggia puliti e perfettamente attrezzati, tanta natura e un ambiente incontaminato.
I turisti in vacanza a Bibione trovano un mare pulito in cui nuotare in tutta tranquillità, oltre a poter contare su una gestione intelligente delle risorse ambientali: pulizia e accessi facilitati alla spiaggia, stabilimenti balneari che garantiscono tutti gli standard di comfort, rispetto della privacy e della quiete.

Bibione Bandiera Blu 2018

I criteri di assegnazione della Bandiera Blu

Sono in tutto 33 i parametri sulla base dei quali vengono assegnate ogni anno le Bandiere Blu e riguardano diversi aspetti delle aree e delle località prese in esame.

Ecco alcuni fra i principali criteri considerati per stabilire se una località è meritevole di tale riconoscimento:
  • qualità delle acque di balneazione
  • pulizia dell’arenile
  • gestione ambientale, dei servizi e della sicurezza
  • depurazione delle acque reflue
  • gestione dei rifiuti e raccolta differenziata
  • servizi degli stabilimenti balneari
  • informazioni turistiche e segnaletica aggiornata
  • presenza di piste ciclabili e vaste aree pedonali
  • accessi e servizi per disabili
  • arredo urbano curato e presenza di aree verdi
senza dimenticare l’impegno e gli sforzi rivolti all’educazione ambientale e alla diffusione dell’informazione per la tutela e la valorizzazione del territorio.